I benefici di una vacanza al mare nel 2020 a Castiglioncello in Toscana

Un vacanza al mare nel 2020 è altamente raccomandata per molti motivi. Dopo la lunga quarantena a causa del Covid-19, l’ormai noto virus che ha caratterizzato i primi mesi di quest’anno, è finalmente ora di cominciare a pianificare le vacanze!

Nel rispetto delle normative previste dalla Legge, l’Hotel Miramare sta organizzando nuovi servizi per garantire le vacanze ed il relax a tutti coloro che decideranno di pianificare le proprie vacanze in riva al mare, sulla costa Toscana, a Castiglioncello. I giardini sono stati ristrutturati e resi più accoglienti, per garantire privacy e norme di sicurezza, rigorosamente vista mare e immersi nel verde del parco secolare che caratterizza l’Hotel Miramare.

Oltre al rinnovato spazio verde, l’Hotel Miramare ha previsto molte novità a livello dei servizi, per garantire relax, riposo e garantire il benessere a chiunque varchi la sua soglia. Innovativi servizi di ristorazione all’aperto, servizio bar e solarium, corsi di yoga e pilates aperti ai turisti e ai cittadini sono i nuovi must che l’Hotel Miramare offrirà a partire dalla stagione 2020.

I benefici di una vacanza al mare

Foto di Clem Onojeghuo da Pexels

In particolare quest’anno, una vacanza al mare porta molti vantaggi a tutti coloro che hanno passato la quarantena in città, in un appartamento senza giardino, o lontano dal mare. Il mare, si sa, ha delle doti particolari che lo rendono importante, se non fondamentale, per la nostra salute.

La particolare posizione dell’Hotel Miramare e del Porticciolo di Castiglioncello, in Toscana, offrono molti benefici a cui attingere per ripristinare il benessere psico-fisico dopo il lungo inverno passato tra le mura di casa. Quindi vediamo i principali vantaggi di una vacanza in riva al mare:

  1. stimola la produzione di Vitamina D, una sostanza molto importante perché essenziale per la salute delle ossa;
  2. combatte la ritenzioni idrica. Una vacanza in riva al mare aiuta a combattere la ritenzione idrica e migliora l’esercizio fisico;
  3. scaccia via ansia e diminuisce lo stress;
  4. aumenta la produzione degli ormoni della felicità e del buonumore;
  5. stimola il sistema immunitario;
  6. migliora il benessere delle vie respiratorie.

1. Stimola la produzione della vitamina D

La vitamina D svolge un ruolo fondamentale per il nostro corpo. Questa vitamina ci permette di avere una pelle sana e migliora le nostre funzioni mentali. Purtroppo una regolare alimentazione non può fornirci l’apporto necessario, ma il sole viene in nostro aiuto: un’esposizione quotidiana, con le dovute precauzioni, aiuta la stimolazione della produzione della Vitamina D, assicurandoci i benefici di cui è responsabile.

2. Combatte la ritenzione idrica

Lo dicono da molto tempo tutte le riviste e gli esperti, ma ci teniamo a ripeterlo: camminare sulla sabbia e dentro l’acqua sono due alleati infallibili per combattere la ritenzione idrica e per tutti coloro che sono alla ricerca di una migliore forma fisica In media, camminare sulla sabbia e nell’acqua richiedono il doppio dell’energia; si compie quindi:

  • un esercizio eccezionale,
  • si bruciano più calorie,
  • si riattiva la circolazione al meglio.

3. Scaccia via l’ansia e diminuire i livelli di stress

Il mare e il sole sono potenti antidepressivi naturali. Anche per questo, trascorrere qualche giorno a contatto con la natura permette di migliorare il tono dell’umore e scacciare via la depressione. La luce solare è un fattore che ha un effetto positivo sullo stress ma anche sul sonno e l’appetito. Il mare, la sabbia sono un buon escamotage per staccare dalla quotidianità e diminuire così i livelli di stress che ogni giorno, volente o nolente, accumuliamo. per godere appieno dei benefici che la luce solare e il mare in generale hanno sul nostro corpo e sul sistema nervoso, sarebbe ottimo abbandonare i dispositivi digitali, allentando la connessione (almeno per qualche ora) e passeggiare, permettendo alle migliaia di terminazioni nervose di essere stimolate dovere, compiendo un vero e proprio massaggio.

Foto di energepic.com da Pexels

4. Aumenta la produzione degli ormoni della felicità e del buonumore

Perchè le persone tendono ad essere più felici nei mesi caldi? Perché quando la luce solare permane per più tempo, è un fattore che ha un effetto positivo sullo stress ma anche sul sonno e l’appetito. Concentrarsi sulle onde che si infrangono sulla riva può calmare l’ansia (provare per credere) e portarci in uno stato di relax che permette il rilascio di dopamina e serotonina, gli ormoni cosiddetti della felicità e del buonumore.

5. Stimola il sistema immunitario

Come già detto in precedenza, la luce solare ci permette di sintetizzare la vitamina D, sostanza che, tra le altre cose, ci aiuta a prevenire le malattie autoimmuni. L’acqua del mare contiene invece diversi minerali e altri composti che aiutano a rafforzare il sistema immunitario, liberando il corpo dalle tossine. Un altro vantaggio, curativo, dell’acqua del mare, è la capacità di far guarire tagli e ferite più velocemente. Infine, non possiamo non citare la presenza di iodio nell’aria di mare, che dà sostegno alle difese naturali del nostro corpo.

6. Migliora il Benessere delle vie Respiratorie

L’aria di mare è nota per i suoi effetti benefici sul sistema respiratorio. Grazie alla grande quantità di sali minerali che contiene, aiuta la buona salute di bronchi e polmoni e stura il naso fluidificando eventuale muco presente. Migliora così nel complesso la respirazione e si fa il pieno per l’inverno!

L’Hotel Miramare vi aspetta a partire dal 18 giugno per vivere una vacanza all’insegna del benessere!